Lorem ipsum dolor amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Baker

Seguici su

Blog

LA ‘NDUJA

LA ‘NDUJA :

L’8 agosto di ogni anno, presso Spilinga, comune calabro che vive di agricoltura, allevamento e pastorizia si tiene la sagra della ‘Nduja.
Ma che cos’è questa famosissima ‘nduja esportata in tutto il mondo?
E’ un salume morbido e piccante composto da carne di maiale finemente tritata insieme a tanto peperoncino calabrese essiccato fresco, una volta preparato il mix viene inserito il tutto in un budello, detto cieco.

Poi arriva il momento dell’affumicatura e della stagionatura che va da un periodo dai tre ai sei mesi.
A ciclo concluso, finalmente ci troviamo davanti ad un prodotto dal colore rosso vivo e dal sapore irresistibile ed inconfondibile.
La storia della ‘nduja risale circa al periodo Napoleonico (1806-1815), ma solo negli anni 50, quando il forte flusso migratorio calabrese che si dirigeva verso il Nord e verso le Americhe, ha permesso di far conoscere a tutto il mondo la bontà di questo prezioso prodotto.

Sono diversi i modi in cui la ‘nduja può essere apprezzata, infatti può essere utilizzata in cene eleganti e raffinate accompagnate da vini ed oli preziosi, o per uso domestico spalmata su del pane abrustolito a mò di patè.
Comunque sia ed in qualsiasi modo la si voglia assaporare, per le papille gustative sarà sempre un piacere, quasi un’emozione.

POST A COMMENT