Lorem ipsum dolor amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Baker

Seguici su

Blog

Belmonte Calabro

Il borgo di Belmonte è uno dei più belli e meglio conservati di tutto il basso tirreno cosentino, se non della Calabria.

Quando si entra nel paese sembra quasi di fare un tuffo nel passato:

l’architettura tipicamente medievale, i vicoletti, le case addossate l’una all’altra, i giardini pensili, le grandi proprietà nobiliari che si affacciano su piazzette rifinite nel migliore dei modi, gli archi che rispettano l’architettura di allora, la magia dei fiori e dei colori, e tante tante ripide scalinate.

Per far vivere al meglio l’esperienza ai turisti (e non solo), basandosi soprattutto su un principio fondamentale che è quello dell’ecosostenibilità, per viaggiare alla scoperta di un borgo così caratteristico, sono state create due grandi aree in cui è possibile lasciare i propri mezzi ed ammirare perciò a piedi ed a pieno la bellezza di Belmonte, senza dover correre il rischio di perdersi qualcosa.

Il centro storico (anche se solo in parte), conserva ancora le mura di cinta che un tempo avevano tre porte: la Porta di Mare, che era affiancata da una torre; la Porta di Terra, ai piedi del castello; ed infine la Porta Laterale (quella rimasta visibile tuttora) che si apre verso il Vallone della Porta.

Grazie quindi ad un’architettura che lascia senza fiato, a dei paesaggi, panorami e promontori magnifici ed unici che non ci si aspetta mai e poi mai di poter vedere, Belmonte è molto apprezzata anche all’estero per i suoi sapori, gusti ed odori tipici che continua a tramandare e conservare con cura e grande riservatezza.

Tradizioni lunghe secoli, come la produzione dei fichi secchi che per la prima volta vennero prodotti proprio qui a Belmonte nel 1910, e da allora (come ben sappiamo), divennero una specialità culinaria regionale di grande pregio e rarità.

Oppure ancora, la coltivazione dei famosissimi “pomodori di Belmonte”, così pregiati da essere riconosciuti come prodotto DOP (Di Origine Protetta). Un prodotto ricco di proprietà benefiche e gusto, grazie alle sue proporzioni, al suo colore, al suo sapore, si distingue da tutti gli altri pomodori.

Belmonte e una scoperta, sorge su una grande roccia che affaccia direttamente sul mare, in pochissimi minuti è possibile raggiungere la marina e fare un tuffo in un’acqua limpida e cristallina, quasi paradisiaca.

Da qui inoltre si può partire anche per altre mete all’interno del nostro territorio Calabro che è così vasto e ricco ed ancora purtroppo poco conosciuto, ci si può perdere tra sentieri, vicoli ed alberi secolari.

…E quando il tempo lo permette, ci si può affacciare osservando l’orizzonte ed ammirare l’Arcipelago delle Eolie e l’infinito…

POST A COMMENT